CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA LEGGI IL PROGETTO LOCRIDE 2025 PARTECIPA
E SOSTIENI LA CANDIDATURA
PARTECIPA
ACCETTA E SOTTOSCRIVI IL MANIFESTO COMPILA IL QUESTIONARIO SEGNALA UN BENE MATERIALE COMPILA IL QUESTIONARIO SEGNALA UN BENE IMMATERIALE COMPILA IL QUESTIONARIO SEGNALA UN'ATTIVITÀ CULTURALE COMPILA IL QUESTIONARIO LOCRIDE 2025 STORYTELLING INVIA IL TUO RACCONTO

Locride Capitale Italiana della Cultura 2025

La Locride rappresenta un mosaico unico, dove le tessere sono rappresentate dai siti e i beni culturali storici e archeologici, legati da un patrimonio immateriale esclusivo, che si conservano ed esprimono in comunità locali anch’esse uniche per antropologia, tradizioni, storia.

EVENTI E NEWS

Leggi di più +25 Marzo 2021 Di admin in News

I tesori della Villa Romana di Casignana

Il patrimonio culturale della Locride è molto vasto. Fra le zone archeologiche più belle c’è la Villa Romana di Casignana a cui LaC ha dedicato una puntata della trasmissione “La Terra del sole”. È con queste bellezze che la Locride si candida a diventare Capitale italiana della Cultura 2025.
Leggi di più +01 Marzo 2021 Di admin in News

Locride Capitale Italiana della Cultura 2025: “Tutta un’altra storia”.

Parte la campagna a sostegno della candidatura della Locride a Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2025, con il claim: “Locride, tutta un’altra storia”.
Leggi di più +08 Luglio 2020 Di admin in News

Il Cammino del Pane – Itinerario Europeo e Mediterraneo Turistico-Culturale

“Il Cammino del Pane – Itinerario europeo e mediterraneo turistico-culturale” prenderà vita, giovedì 9 luglio alle ore 11,00 nella sede del Gal Terre Locridee di viale Trieste a Locri (Rc).

RESTA AGGIORNATO, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Locride 2025 Storytelling

Il progetto “Locride 2025 Storytelling” darà vita ad un grande contenitore di storie e racconti, immagini e video. Incentivando così il racconto collettivo e corale. Un meccanismo innovativo di promozione culturale circolare, per avere inoltre una traccia dal basso dei mutamenti sociali e della percezione collettiva che l’evento determinerà.

TORNA SU